FERRO PLUS

14,90 IVA inclusa

Il Ferro favorisce le funzioni del sistema immunitario, riduce la stanchezza e la fatica

Il Ferro è un componente essenziale dell’emoglobina e co-fattore di numerosi enzimi essenziali. Di tutto il ferro presente nel nostro corpo, il 60-70% è immagazzinato nell’emoglobina. L’emoglobina è anche una componente della mioglobina.

Tale complesso fornisce ai muscoli energia extra, quando sono sottoposti a pesanti sforzi. L’insufficiente apporto alimentare di questo metallo prezioso, sommato a eventuali perdite fisiologiche o indotte, ne rende necessaria l’integrazione al fine di prevenire cali di resistenza e spossatezza, mentre la vitamina C, presente nella formula di Ferro plus, ne agevola l’assorbimento. Ferro plus utilizza come fonte naturale di vitamina C l’Acerola (Malpighia glabra L. ), una pianta che cresce spontanea in America centrale e meridionale, soprattutto in Brasile e in Porto Rico.

Il frutto di questa pianta, comunemente conosciuto come “ciliegia delle Indie Occidentali” o “ciliegia di Barbados”, ha un diametro di 1-2 cm e, pur assomigliando molto alla ciliegia europea, al suo interno presenta degli spicchi, come il mandarino. Il suo gusto è asprigno proprio per l’alto contenuto di vitamina C infatti, rispetto alle arance che forniscono da 500 a 4.000 ppm di vitamina C, l’Acerola ne raggiunge dai 16.000 ai 172.000 di ppm. L’Acerola contiene inoltre vitamina B6, B1, A, flavonoidi e minerali.


Modo d’uso

DOSE GIORNALIERA MASSIMA: 2 COMPRESSE


Indicazioni d’uso


Ingredienti

Valori medi ingredienti caratterizzanti per 2 compresse % VNR(*) per 2 cpr
Ferro

Acerola (Malpighia punicifolia L.) frutti estratto secco D:E* 4:1

30 mg

280 mg

214%

Esaurito

Categorie: ,

Descrizione

Il Ferro favorisce le funzioni del sistema immunitario, riduce la stanchezza e la fatica

Il Ferro è un componente essenziale dell’emoglobina e co-fattore di numerosi enzimi essenziali. Di tutto il ferro presente nel nostro corpo, il 60-70% è immagazzinato nell’emoglobina. L’emoglobina è anche una componente della mioglobina.

Tale complesso fornisce ai muscoli energia extra, quando sono sottoposti a pesanti sforzi. L’insufficiente apporto alimentare di questo metallo prezioso, sommato a eventuali perdite fisiologiche o indotte, ne rende necessaria l’integrazione al fine di prevenire cali di resistenza e spossatezza, mentre la vitamina C, presente nella formula di Ferro plus, ne agevola l’assorbimento. Ferro plus utilizza come fonte naturale di vitamina C l’Acerola (Malpighia glabra L. ), una pianta che cresce spontanea in America centrale e meridionale, soprattutto in Brasile e in Porto Rico.

Il frutto di questa pianta, comunemente conosciuto come “ciliegia delle Indie Occidentali” o “ciliegia di Barbados”, ha un diametro di 1-2 cm e, pur assomigliando molto alla ciliegia europea, al suo interno presenta degli spicchi, come il mandarino. Il suo gusto è asprigno proprio per l’alto contenuto di vitamina C infatti, rispetto alle arance che forniscono da 500 a 4.000 ppm di vitamina C, l’Acerola ne raggiunge dai 16.000 ai 172.000 di ppm. L’Acerola contiene inoltre vitamina B6, B1, A, flavonoidi e minerali.


Modo d’uso

DOSE GIORNALIERA MASSIMA: 2 COMPRESSE


Indicazioni d’uso


Ingredienti

Valori medi ingredienti caratterizzanti per 2 compresse % VNR(*) per 2 cpr
Ferro

Acerola (Malpighia punicifolia L.) frutti estratto secco D:E* 4:1

30 mg

280 mg

214%